Connect
To Top

Nuova fiera dell’EDM sbarca a Dubai

Negli ultimi anni, Dubai si è trasformata in un enorme hub turistico. Situata sulla costa degli Emirati Arabi Uniti, una delle nazioni più ricche al mondo, questa città costiera vanta un enorme gamma di hotel di lusso, centri per lo shopping e naturalmente clubs. Anche se si trova in una parte più conservativa del mondo, l’influenza occidentale come risultato della fiorente industria turistica della città ha consentito all’EDM di stabilire la propria presenza come parte rilevante della vita notturna cittadina.

Grazie ad una sempre crescente attenzione e all’apprezzamento della musica nella zona, Blue Leaf, un’azienda di consulenza musicale, ha svelato i suoi piani per la conferenza musicale di debutto di Dubai, che si svolgerà il 18 e il 19 febbraio. La conferenza, basata sulla Winter Music Conference (WMC) di Miami, si svolgerà allo JW Marriott Marquis Dubai e vedrà la partecipazione di “pensatori leader della musica elettronica, artisti, brand globali e pionieri della tecnologia,” secondo Digital Production Middle East. Proprio come il WMC, anche la versione di Dubai sarà accompagnata da un festival musicale che avrà luogo durante i due giorni della conferenza.

Il direttore di Blue Leaf, Cory Gibbons, ha commentato, “con la schiera di DJ di serie A che si esibiscono regolarmente negli eccellenti club e venue della città, non c’è da meravigliarsi che Dubai stia lasciando il suo marchio sulla scena globale della musica dance. In qualità di destinazione leader per business e intrattenimento, Dubai presenta la location perfetta per il primo festival musicale elettronico della regione.” La lineup sarà resa pubblica tra non molto.

raving-koko-banner

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in News

raving-koko-banner